Social Media Sports News
_____________________________________________________________________________________________________________________________________

#indossala: tifosi della Sampdoria tutti allo stadio con la maglia blucerchiata

Oltre alla vittoria sul terreno di gioco, una squadra, in qualsiasi lo sport, punta sempre ad un altro obiettivo: tingere gli spalti dello stadio con i propri colori. 
Per farlo, l' U.C. Sampdoria ha avuto un'idea innovativa: coinvolgere i propri tifosi convincendoli ad indossare la maglia blucerchiata durante il match in programma Domenica alle 15.00 contro il Sassuolo. Inevitabile che l'iniziativa della Samp faccia leva sui social networks: il nome stesso della campagna è l'hashtag #indossala.



Con un comunicato pubblicato sul proprio sito web la società genovese spiega come partecipare a #indossala
"Blu. Bianca. Rossa. Nera. Notte. Con la bande orizzontali, verticali e pure trasverse. Con il colletto, senza o addirittura con i laccetti. In molti l'hanno persino vista con una spruzzata di un altro colore, il verde dello Scudetto o della coccarda della Coppa Italia. Ma la nostra maglia, al di là delle piccole modifiche e delle versioni da trasferta, è sempre unica e riconoscibile: inutile girarci intorno. Che sia di lana, cotone o poliestere, questa volta non importa; importa invece che alle 15.00 di domenica Marassi ne sia pieno, colmo sino all'orlo. La Sud e gli altri settori dovranno assomigliare ad una grande macchia blucerchiata per caricare al massimo i ragazzi e offrire un colpo d'occhio non da poco. 

Social. Sia che tu vada allo stadio con il maglione, sia che ti infili in giaccone, #indossala. Fai spuntare la maglia e colora gli spalti per Doria-Sassuolo. Poi posta la tua foto su Instagram e Twitter taggando @instagramsamp o@sampdoria e vinci uno degli splendidi premi messi in palio dalla società.

Point. Per l'occasione, sino a domenica sera, in tutti i Sampdoria Point, la "Kombat 2013" verrà venduta al prezzo promozionale di 64.00 euro (20% di sconto) per gli abbonati, i possessori di Sampcard e voucher. In più, prezzi ridotti anche sulle casacche degli anni passati, che saranno messe in mostra tra gli ometti dell'outlet di via Casata Centuriona. Nuova o vintage che sia, tira fuori la maglia dal cassetto e #indossala."

L'obiettivo della società doriana è quello di tingere le tribune dello Stadio Marassi con i colori sociali del club utilizzando una strategia cross-mediale: Facebook, Twitter, Instagram, sono tutti social networks con cui i tifosi potranno interagire con il club.

La Samp rappresenta un esempio raro nel panorama italiano, capace di adeguarsi ai nuovi media, plasmandoli per raggiungere quello che dovrebbe essere l'obiettivo primario di ogni club: il coinvolgimento dei propri tifosi. La Sampdoria continua a promuovere iniziative che utilizzando i social media come supporto delle attività di marketing, in una perfetta integrazione tra online e offline. La Caccia al Tesoro con i social e  il più recente #SocialGemellaggio, sono chiari esempi di come lo staff digital della Samp non si limiti semplicemente a pubblicizzare i propri canali social, come la maggior parte dei club italiani ma, al contrario, richiami i tifosi ad un ruolo attivo attraverso call-to-action con promozioni, concorsi e premi finali.

Francesco Bossoni

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.

Translate

L'autore

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing & Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.


Portfolio website francescobossoni.me

Segui Francesco su Twitter

Collegati con Francesco su LinkedIn

Aggiungi Francesco alle tue cerchie su  Google+

Follow by Email