Social Media Sports News
_____________________________________________________________________________________________________________________________________

Il Portsmouth FC inaugura la vendita dei biglietti via Facebook

Prenotare i biglietti per la prossima partita comodamente da Facebook non è più un'utopia, almeno per i tifosi del Portsmouth Football Club, club della League 2 (quarta serie inglese) nonché prima squadra di calcio del Regno Unito ad abilitare la vendita dei biglietti per le partite direttamente sulla pagina Facebook ufficiale del club. I Pompeys, soprannome di derivazione romana, proseguono nella direzione delle vendite online attraverso le piattaforme di social networking dopo che i New York Red Bulls di Henry avevano fatto da aprifila durante la scorsa stagione sportiva.


Per poter usufruire dei vantaggi di acquisto su Facebook, i fan dei Pompeys devono accedere prima attraverso il proprio account Facebook e poi visitare la pagina ufficiale del club: www.facebook.com/officialpfc e cliccare su "Mi Piace".
I tifosi possono quindi acquistare biglietti e prenotare i posti allo stadio anche per altre persone, tutto in una singola transazione. Inoltre attraverso il proprio profilo Facebook posso invitare i propri amici ad assistere alla partita senza lasciare la piattaforma creata da Zuckerberg.

Portsmouth Engagement Manager , Micah Hall ha detto: "Questo è un enorme passo avanti per noi. Facebook ha oltre 30 milioni di utenti nel Regno Unito e vogliamo che per loro sia più semplice partecipare direttamente alle partite. Abbiamo una comunità molto attiva su Facebook e pensiamo che questo sia un ottimo modo non solo per incoraggiare i nostri tifosi alle partite, ma spingere anche altri in modo da poterne ottenere di nuovi, estendendo la nostra fanbase". 
"Il Pompey", continua Hall, "è un club all'avanguardia in termini di utilizzo di tecnologia digitale, non solo per favorire l'aumento dei ricavi, ma anche per dare ai nostri fan la migliore esperienza possibile quando interagiscono con il loro club".

Per realizzare la vendita via Facebook i Pompeys utilizzano AVTiki, lo stesso servizio innovativo usato dai New York Red Bulls e dalla Minnesota University: si tratta di un canale di distribuzione per social ticketing offerto da AudienceView, un'azienda leader nella creazione di piattaforme di e-commerce.
Mark Fowlie, CEO di AudienceView, ha dichiarato in un'intervista: "Molti dei nostri clienti, inclusi i New York Red Bulls e l'Università del Minnesota, stanno usando AVTiki per portare il coinvolgimenti dei fan ad un nuovo livello. In un sondaggio, il 100 % dei fan del Minnesota che hanno acquistato i biglietti attraverso AVTiki ha affermato che la possibilità di prenotare i posti per gli amici era attraente e che avrebbero acquistato di nuovo i biglietti via Facebook. Con AVTiki, i fan dei Pompeys possono ora condividere lo stesso livello di interazione sociale acquistando i loro biglietti di gioco nello stesso luogo familiare dove si riuniscono per discutere del club."

I social media cominciano quindi ad essere visti non solo come canali di comunicazione e interazione con il tifoso ma anche come piattaforme di vendita online.
Una novità simile è stata introdotta nel Novembre dello scorso anno dalla squadra italiana AS Roma che ha aperto uno store su Facebook dove ogni tifoso, tra un like e una condivisione, può acquistare i prodotti ufficiali del club capitolino. Sembra che l'esperimento in Italia non abbia funzionato: lo store è ancora aperto ma cliccando sui prodotti viene visualizzato il messaggio di pagina inesistente.

Francesco Bossoni

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.

Translate

L'autore

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing & Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.


Portfolio website francescobossoni.me

Segui Francesco su Twitter

Collegati con Francesco su LinkedIn

Aggiungi Francesco alle tue cerchie su  Google+

Follow by Email