Social Media Sports News
_____________________________________________________________________________________________________________________________________

FC Barcelona ora su WeChat

Il club catalano ha siglato un accordo con l'azienda cinese che fornisce il servizio di chat espandendo ulteriormente la propria presenza digitale.

Image credit: FC Barcelona


FC Barcelona, leader mondiale nel settore delle nuove tecnologie, ha aggiunto un nuovo tassello alla sua strategia di Digital Expansion con il lancio di due account -in lingua inglese e cinese- su WeChat, una delle principali piattaforme di messaggistica istantanea, con una presenza notevole nel mercato asiatico.

Nata in Cina nel 2011 e oggi utilizzata da più di 600 milioni di utenti (e 438 milioni di utenti attivi), WeChat è un'applicazione gratuita per smartphone e tablet, ma compatibile anche con i principali sistemi operativi sul web. Diventata in breve tempo un importante strumento multipiattaforma per instant messaging, chiamate vocali e video, WeChat offre inoltre la possibilità di connettersi con gli altri utenti tramite un servizio di geo-localizzazione.

Il timing del lancio non è lasciato al caso: l'inaugurazione dei nuovi profili del Barça su WeChat coincide con la celebrazione dello Zhong Qiu, il Festival cinese dell'Autunno, un'antica festa in cui si omaggiano la luna e i dolci come simboli dell'unità familiare. Per celebrare questo nuovo digital step, la società catalana ha deciso di offrire ai propri tifosi l'accesso gratuito agli sticker dei giocatori per arricchire le loro conversazioni su WeChat. 

I nuovi canali del Barça su WeChat permetteranno al club di aumentare il contatto con i milioni di tifosi in Cina, andando ad aggiungersi alle piattaforme già esistenti in mandarino come il sito fcbarcelona.cn e gli account ufficiali sui social Tencent Weibo (e.t.qq.com/FCBarcelona) e Sina Weibo (weibo.com/fcbarcelona). Durante la scorsa stagione il sito web in lingua cinese ha fatto registrate quasi 20 milioni di utenti mentre sui social cinesi il club catalano ne vanta oltre 5,5 milioni.

Dídac Lee, Director of Media and Communication e New Technologies Director del Barça, si è detto entusiasta di questa nuova avventura digitale "Questo è un grande momento perché il Barça si sta unendo con WeChat, che è leader non solo in Cina, ma in Asia e nel mondo intero. Grazie a Tencent, possiamo condividere con qualsiasi fan nel mondo l'esperienza e le sensazioni che si provano ad essere un tifoso del Barcelona".

Forte del grande seguito in Cina, garantito dal sito in lingua locale e dalla presenza sui social cinesi, FC Barcelona ha recentemente firmato un accordo con il primo sponsor cinese della sua storia: la società di beni e forniture elettriche Suning è diventata sponsor regionale del club per i prossimi due anni, con un'opzione per un altro anno.

Francesco Bossoni

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.

Translate

L'autore

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing & Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.


Portfolio website francescobossoni.me

Segui Francesco su Twitter

Collegati con Francesco su LinkedIn

Aggiungi Francesco alle tue cerchie su  Google+

Follow by Email