Social Media Sports News
_____________________________________________________________________________________________________________________________________

Hawking e Paddy Power rivelano la formula per la vittoria dell'Inghilterra ai Mondiali

Il digiuno dei Tre Leoni dura dalla Coppa del Mondo vinta nel 1966 ma potrebbe presto finire anche grazie ai preziosi suggerimenti di Stephen Hawking. Il celebre scienziato inglese ha infatti messo a punto una formula che permetterebbe agli uomini di Hodgson di vincere il Mondiale che inizierà a breve in Brasile.







Nella speciale formula creata su commissione della casa di scommesse irlandese Paddy Power  che ha lanciato l'hashtag #HawkingTalking, lo scienziato ha definito alcuni parametri che garantirebbero a Rooney e compagni la certezza quasi assoluta di poter alzare al cielo la Coppa del Mondo.

L'analisi di Hawking parte inizialmente dal clima: un aumento di cinque gradi della temperatura riduce le possibilità di vittoria per Inghilterra del 59%. Hawking ha inoltre dimostrato che più il viaggio per raggiungere lo stadio sarà corto, maggiori saranno le probabilità di vittoria sul singolo match per i Three Lions (22%) poiché in questo modo si riduce l'incidenza del fattore jet-lag. L'aumento delle possibilità di vittoria è influenzato anche dall'orario del calcio d'inizio: le partite giocate alle 15.00 hanno una percentuale di successo del 33% che si raggiungono il 53% se la nazionale vestirà la maglia rossa (da trasferta) che fa sentire i giocatori 'più sicuri, più aggressivi e più dominanti'. Il professor Hawking ha anche rilevato che il fattore arbitrale incide enormemente sulla resa della squadra: l'Inghilterra infatti ha vinto il 63% delle partite con un arbitro europeo contro le 38% in cui il direttore di gara non proveniva dal Vecchio Continente. Hawking ha anche aggiunto che la presenza delle Wags, mogli e fidanzate dei giocatori, è irrilevante ai fini del risultato.

Dopo aver illustrato la sua teoria Hawking ha però aggiunto: "Nel mondo del calcio si può provare a prevedere un risultato, ma tutta la scienza, la matematica e il pensiero razionale sono inutili perché questo sport è imprevedibile e il minimo fattore può incidere sul risultato".
E questo fattore di disturbo potrebbe già essere stato trovato. In maniera ironica il portale spagnolo Marca ha introdotto una variabile R che potrebbe falsare tutta l'equazione di Hawking. La R di Roja, la nazionale spagnola delle Furie Rosse, Campioni del Mondo in Carica.




Paddy Power si conferma ancora una volta  l'agenzia di scommesse pionieristica nell'uso dei social media come strumenti di promozione. Facendo leva sul fattore viral, Paddy Power crea iniziative mirate e divertenti che si diffonidono in breve tempo non solo in rete, ma che invadono anche i media tradizionali come quotidiani, riviste, radio e TV garantendo al brand irlandese una copertura mediatica totale, ma a costi incredibilmente ridotti.

Francesco Bossoni

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.

Translate

L'autore

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing & Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.


Portfolio website francescobossoni.me

Segui Francesco su Twitter

Collegati con Francesco su LinkedIn

Aggiungi Francesco alle tue cerchie su  Google+

Follow by Email