Social Media Sports News
_____________________________________________________________________________________________________________________________________

A Ibra non bastano i 140 caratteri di Twitter

Ieri sull'account Twitter di Zlatan Ibrahimovic è apparso un tweet con cui il campione svedese si lamentava della limitatezza dei soli 140 caratteri a disposizione sul social di San Francisco e chiedeva di cambiare le regole perchè lui...è Zlatan.





Il simpatico messaggio è chiuso da #DareToIbra, un hashtag che identifica i messaggi di Ibrahimovic e parte della campagna promozionale dello svedese con il suo sponsor Nike che punta a rendere Zlatan un modo di vivere tanto da aver creato un verbo che identifica questo comportamento: "to zlatan", cioè "zlatanizzare".
Il tweet è diventato subito virale e in poche ore ha raggiunto 41.131 retweets e 18.454 preferiti.




"Non è Zlatan che si adatta a Twitter.  È Twitter che deve adattarsi a Zlatan" sembra dire lo svedese, il cui unico scopo oggi sembra essere quello di "zlatanizzare" il mondo.

Francesco Bossoni

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.

Translate

L'autore

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing & Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.


Portfolio website francescobossoni.me

Segui Francesco su Twitter

Collegati con Francesco su LinkedIn

Aggiungi Francesco alle tue cerchie su  Google+

Follow by Email