Social Media Sports News
_____________________________________________________________________________________________________________________________________

#LoveJu: la prima coreografia social al mondo

La Juventus FC, in cima al campionato di Serie A, si conferma tra le società leader sportive del panorama mondiale. Negli ultimi anni il club bianconero ha investito importanti risorse in campo digitale realizzando alcune delle iniziative più innovative in campo Digital e Social Media Sport volte al coinvolgimento dei propri tifosi sparsi in tutto il mondo.



L'ultimo prodotto del digital staff della Juventus è stata # LoveJu, la prima coreografia al mondo creata e votata dai tifosi sui canali social della squadra.
Attraverso l'hashtag #LoveJu e l'applicazione su Facebook i fan dei bianconeri hanno realizzato la loro coreografia ideale che avrebbe colorato gli spalti dello Juventus Stadium in occasione della partita contro l'Inter.

Tra le migliaia di progetti arrivati alla Juventus è stata scelto il progetto di un tifoso francese, Steven Kem, e durante il Derby D'Italia gli spalti dello stadium hanno ospitato la prima social-choreography al mondo. L'iniziativa #LoveJu ha coinvolto una vasta porzione della fanbase bianconera: 3.122 coreografie inviate tramite l'applicazione Facebook, 4.500 utenti registrati e oltre 18 mila persone hanno votato il loro design preferito.
Numeri importanti anche per il lavoro offline di creazione: un team di 40 persone ha lavorato più di tre ore per posizionare i 12.700 pezzi di carta colorata necessari per la realizzazione della coreografia sugli spalti.
Inoltre l'hashtag #LoveJu è stato utilizzato dai tifosi durante tutto il match per accompagnare i messaggi d'incoraggiamento alla squadra su Facebook, Twitter, Instagram e Google+.

La Juventus si conferma una delle realtà sportive italiane più attive sui social media, facendo della crossmedialità e del coinvolgimento dei tifosi i suoi obiettivi principali. Questo le permette di inserirsi a pieno titolo nell'élite europea e mondiale in ambito social, tracciando la strada per le altre squadre della Serie A.

Francesco Bossoni

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.

Translate

L'autore

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing & Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.


Portfolio website francescobossoni.me

Segui Francesco su Twitter

Collegati con Francesco su LinkedIn

Aggiungi Francesco alle tue cerchie su  Google+

Follow by Email