Social Media Sports News
_____________________________________________________________________________________________________________________________________

Seedorf torna al Milan: su Twitter si scatenano le conversazioni

Dopo l'addio di Allegri il Milan ha bisogno di un nuovo allenatore che inauguri un ciclo vincente e riporti i rossoneri i quelle posizioni di classifica che il blasone del Diavolo rende quasi obbligatorie.
Dalla margherita di allenatori sembra essere stato strappato l'ultimo petalo che corrisponde all'identikit dell'ex numero 10 rossonero Clarence Seedorf. La notizia era nell'aria da tempo, soprattutto dopo il rifiuto di Inzaghi, oggi tecnico della Primavera del Milan, a vestire i panni del semplice traghettatore in attesa dell'arrivo dell'olandese a Giugno.



Ma pare che Seedorf, attualmente in forza al Botafogo, abbia fatto pressioni sul club brasiliano per essere lasciato libero, forte di una clausola che ne autorizza lo svincolo in qualsiasi momento. Con l'addio anticipato di Allegri, che era comunque previsto per Giugno, Seedorf ha accelerato i tempi tanto che alcune testate sportive italiane lo vogliono già diretto a Milano per la firma del suo primo contatto da allenatore. L'olandese durante la militanza in brasile di era già portato avanti conseguendo il patentino di allenatore anche se filtrano dubbi sulla regolarità delle procedure.

Intanto tifosi e non hanmo deciso di dire la propria sui social network scatenando un imponente volume di conversazioni: su Twitter l'hashtag #Seedorf ha raggiunto oltre 16 mila menzioni negli ultimi due giorni mentre la parola "Seedorf" è stata inserita in quasi 300 mila tweets.

Nonostante la società AC Milan non abbia ancora annunciato ufficialmente il neo allenatore, Seedorf era presente ieri sera a San Siro per assistere al match di Coppa Italia contro lo Spezia vinto 3-1 dai rossoneri che alcuni ex compagni di squadra dell'olandese danno già per fatto l'accordo e si sono complimentati con Seedorf su Twitter:





Un elemento non irrilevante in materia di social media communication riguarda poi Seedorf stesso: oltre a diventare uno dei più giovani allenatori della Serie A è anche il primo coach ad avere un account su Twitter (@SeedorfOfficial), sebbene non ancora ufficialmente certificato con l'apposita coccarda blu. La speranza è che il nuovo lavoro gli garantisca del tempo per dialogare con i tifosi su Twitter, come Neil Lennon  -manager del Celtic FC - prima che cancellasse il suo account.

Francesco Bossoni

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.

Translate

L'autore

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing & Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.


Portfolio website francescobossoni.me

Segui Francesco su Twitter

Collegati con Francesco su LinkedIn

Aggiungi Francesco alle tue cerchie su  Google+

Follow by Email