Social Media Sports News
_____________________________________________________________________________________________________________________________________

Il Derby della Capitale: una nuova esperienza di tifo

La scorsa settimana il Liverpool FC ha annunciato l'intenzione di installare una connessione WIFI ad elevata copertura al'interno dello stadio di Anfield, in modo da trasformare completamente il modo di vivere la partita da parte del tifoso. In questa direzione ci sono già stati molti esperimenti: ad esempio i tweet inviati dai tifosi, apparsi poi sugli schermi dello Juventus Stadium e del Craven Cottage.
La digitalizzazione dello sport ha aperto scenari tutti da scoprire, anche per quanto riguarda gli stadi: a tal proposito Sean Walsh, fondatore di Digital-Football.com parla di Connected Football Stadium.

Ma le squadre non sono le sole a preoccuparsi della cosiddetta "Matchday fans experience": anche le leghe calcistiche sembrano orientate a perseguire questa strada, poichè maggiore è il coinvolgimento del tifoso, maggiore sarà la risposta del pubblico in termini di affluenza allo stadio e quindi di ricavi.

Dopo le esperienze con il  big match Milan - Juventus e il Derby della Madunina di Milano, e il Derby della Lanterna, la Serie A Tim ha deciso di riproporre l'iniziativa della fan cam durante Roma - Lazio, il Derby della Capitale.
I tifosi presenti allo Stadio Olimpico potranno riconoscersi e taggarsi grazie alla tecnologia ad alta definizione impiegata nei fotogrammi.

Lo slogan "Io ci sono, e tu?" è eloquente: infatti, se da un lato viene valorizzato il tifoso che ottiene una testimonianza tangibile della sua presenza allo stadio durante la stracittadina di Roma, dall'altro il calcio italiano sembra affermare "Io ci sono!", confermando la sua presenza sul palcoscenico mondiale, dove l'innovazione viaggia velocemente.



Francesco Bossoni

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.

Translate

L'autore

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing & Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.


Portfolio website francescobossoni.me

Segui Francesco su Twitter

Collegati con Francesco su LinkedIn

Aggiungi Francesco alle tue cerchie su  Google+

Follow by Email