Social Media Sports News
_____________________________________________________________________________________________________________________________________

La Serie A di calcio diventa più social

La Serie A diventa più social. Dopo aver aperto nel Febbraio 2012 un account su Facebook che oggi vanta più di 785 mila likes, la Lega di Serie A ha annunciato ieri lo sbarco su altre due piattaforme, entrambe di proprietà di Google: Google+ e Youtube.

Infatti, come riportato dal sito ufficiale legaseriea.it, la Lega ha siglato un accorso triennale di partnership con la Perform Group, azienda specializzata in Digital Sport Media. +Serie A Tim, il profilo attivato su Google+, consentirà una maggiore interazione tra la Serie A i tifosi, anche attraverso l’uso degli Hangout, che stanno ormai prendendo sempre più piede come strumenti di coinvolgimento e fidelizzazione dei supporters. Inoltre, come già accade per altre leghe calcistiche europee come la Liga spagnola e la Premier League inglese, il canale Youtube ufficiale mostrerà gli highlights di tutti i match e video dedicati ai migliori goal e alle migliori parate della giornata.


Siamo entusiasti del rinnovo con Perform,” ha dichiarato Maurizio Beretta, presidente della Lega di Serie A, “e diamo il benvenuto a YouTube come nostro nuovo partner. Gli appassionati di calcio in Italia passano sempre più tempo online per la fruizione di contenuti calcistici e questa partnership garantirà ai tifosi della Serie A TIM la possibilità di essere sempre aggiornati sulle notizie e sulle spettacolari azioni di gioco, grazie al Canale Ufficiale della Lega Serie A.

Per quanto riguarda gli investimenti e la ricerca di nuove strategie social mediali da affiancare allo sport l’Italia è molto indietro rispetto alle altre grandi potenze calcistiche europee, ma lo sbarco su Google+ e l'apertura del canale  Youtube da parte della Serie A rappresentano un passo avanti nella giusta direzione per poter competere con le grandi nazioni del calcio.


Francesco Bossoni

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.

Translate

L'autore

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing & Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.


Portfolio website francescobossoni.me

Segui Francesco su Twitter

Collegati con Francesco su LinkedIn

Aggiungi Francesco alle tue cerchie su  Google+

Follow by Email