Social Media Sports News
_____________________________________________________________________________________________________________________________________

Non solo Red Bull: anche Kit Kat e Lego sfruttano l’impresa di Baumgartner.

E’ ormai noto che il tuffo nel vuoto di Felix Baumgartner, oltre ad essere un’impresa storica, è stato anche un modo per promuovere un prodotto, la bevanda energetica Red Bull, spiegando – e non c’era modo migliore per farlo, se non lanciarsi a 39.045 metri di altezza – il vero senso del claim: “Red Bull ti mette le aaali”.

Ma la bibita del toro rosso non è stata l'unico marchio a trarre benefici dal lancio di Felix. Poco prima dell’impresa di Baumgartner, Kit Kat ha inviato una delle sue tavolette di cioccolato nello spazio per dare allo skydiver “una pausa divertente”, come spiega l’agenzia pubblicitaria JWT London che ha organizzato l’evento.
Collegata a un pallone meteorologico e lanciata dal Cambridgeshire (UK), la barretta di Kit Kat, ha raggiunto 116.490 piedi, molto meno di Baumgartner. Il tutto è stato seguito da terra, e poi condiviso online, grazie ad una telecamera GoPro attaccata alla tavoletta di cioccolato. Tuttavia, le oltre 14.000 visualizzazioni dell’evento Kit Kat non sono assolutamente comparabili con le oltre 8 milioni del salto di Baumgartner.





Anche la Lego non è stata a guardare. Sfruttando l’entusiasmo e il seguito dell’evento Red Bull Stratos, l’azienda di giochi danese ha realizzato un video in stop motion in cui è rappresentata una versione-lego del lancio, dalla preparazione sino all'atterraggio con il paracadute. 



Francesco Bossoni

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing e Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.

Translate

L'autore

Francesco Bossoni è uno studente di Marketing & Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bergamo (ITA), aspirante giornalista e amante del web e dello Sport. Dalle sue principale passioni -Comunicazione e Sport- egli sviluppa un grande interesse per lo sport digitale e comunicazione sportiva. Decide allora nel 2012 di lanciare sportsays.net, il primo blog italiano dedicato alla comunicazione social in ambito sportivo.


Portfolio website francescobossoni.me

Segui Francesco su Twitter

Collegati con Francesco su LinkedIn

Aggiungi Francesco alle tue cerchie su  Google+

Follow by Email